giovedì 26 gennaio 2017

26 GENNAIO 2017

Eeeeee.....


MARTINICA

Gastronomia

La cucina creola è molto ricca e colorata. Solitamente la portata è unica con il primo e il secondo nello stesso piatto.
Si consuma molto la carne, in particolare il pollo, il maiale e il capretto; anche il pesce è cucinato in una gran varietà di piatti.

Il riso affianca tutte le principali pietanze e numerose sono le salse e le spezie usate per condire la carne o il pesce.

Le specialità creole più importanti sono:
Accras - frittelle creole di crostacei o verdure
Lambi - la polpa dello strombo gigante, un grande mollusco diffuso in tutta la regione
Calalou - zuppa a base di verdura, maiale o granchio
Matoutou - una specialità a base di granchio di terra e di riso
Colombo - una salsa per condire il pollo o il maiale
Boudin créole - un sanguinaccio speziato, di maiale o di pesce
Poulet boucané - pollo affumicato con la canna da zucchero
Paté en pot - zuppa di interiora di pecora e verdure
Sorbetto al cocco

Come bevande bisogna citare il rum della Martinica, prodotto in numerose distillerie sparse per l'isola, che dall'8 novembre 1996, con un decreto, ha assunto la Denominazione d'Origine Controllata (AOC Rhum Agricole Martinique).


Coldplay - The hardest Part