venerdì 23 febbraio 2018

23 FEBBRAIO 2018

PERU' Parte 19

Popolazione Parte L

Etnie


Amuesha Parte 4

Organizzazione politica

Tradizionalmente gli Yanesha erano suddivisi in clan famigliari, come la maggior parte dei gruppi di origine Arawak. Ogni clan famigliare era guidato da un Cornesha, il quale poteva avere un numero vario di donne/spose. Tra i vari clan famigliari intercorrevano relazioni di differente grado parentelare, spesso rafforzato tra matrimoni combinati tra persone di gruppi o comunita' differenti. Questa basica organizzazione venne completamente stravolta dalla forzata adozione dei costumi occidentali soprattutto dal secondo dopoguerra sino agli anni 90. Oggi gli Yanesha sono rappresentati dalla Federazione delle Comunita'Native Yanesha - FECONAYA, organizzazione riconosciuta dallo stato peruviano. La FECONAYA e'presieduta dal Cornesha, che oggi viene eletto democraticamente dal congresso nazionale delle varie comunita' e resta in carica tre anni. Per eleggere il Cornesha le varie comunita' propongono dei candidati che devono verbalmente presentare il proprio programma triennale di fronte all'assemblea dei delegati delle 33 comunità. Una volta eletto il Cornesha, questo scegli i propri "segretari", che svolgono funzioni simili a quelle di un ministro per le varie aree di competenza. I segretari sono in tutto sei: Segretario Generale, Segretario alla Difesa, Segretario alla Cultura, Segretario delle Donne, Segretario del Turismo, Segretario dell'Economia; come il Cornesha restano in carica tre anni.
Durante i tre anni di carica, la giunta direttiva del FECONAYA si occupa sia di gestire gli "affari interni", delle comunità, sia di rappresentare le richieste e i diritti di queste di fronte alle autorita' centrali del governo peruviano. Il FECONAYA inoltre rappresenta l'etnia Yanesha presso le Organizzazioni trans-nazionali quali il CONAP (Confederazione Nazionalita'Amazzoniche Peruviane), l'AIDESEP o altre confederazioni peruviane o trans-Amazzoniche.


Mario Biondi - Rivederti