martedì 31 luglio 2018

Abidjan - Juba: Venti di Speranza da Ovest a Est

SUD SUDAN:                                   THE WAR IS OVER!

L'intesa è stata siglata a Kartum tra il presidente Salva Kiir e il capo dei ribelli, Riek Machar. In virtù dell'accordo, Machar entra nel governo d'unità nazionale come primo vicepresidente
"E' stato firmato un accordo sulle questioni in sospeso e questo accordo esprime l'impegno di tutte le parti a un cessate il fuoco", ha detto il ministro degli Esteri Al-Dirdiri Mohamed alla televisione di stato del Sudan. "Siamo tutti consapevoli del fatto che alcuni dei partiti non erano disposti a firmare e ora sono lieto di confermare che tutti i partiti politici del Sud Sudan firmeranno l'accordo davanti a voi", ha aggiunto.
Venerdì, il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, ha detto che crede che il nuovo accordo di pace tra il suo governo e il principale gruppo ribelle non collasserà perché non è stato deciso con la forza come è accaduto in passato.
La guerra civile tra il nuovo governo e il gruppo di ribelli capeggiato da Riek Machar, è scoppiata due anni dopo l'indipendenza. Il conflitto ha ucciso decine di migliaia di persone e costretto alla fuga oltre 3 milioni di persone su una popolazione di 12 milioni.