domenica 25 marzo 2018

25 MARZO 2018

TRINIDAD E TOBAGO Parte 5

Economia

In passato l'economia era fondata sulla coltivazione della canna da zucchero e di altre colture per l'esportazione, la scoperta di giacimenti di petrolio ha determinato un esodo dalle campagne e il contributo del settore agricolo al PIL è modestissimo (0,7%). Le principali coltivazioni sono: canna da zucchero, caffè, noci di cocco e cacao, pressoché irrilevanti sono la pesca e lo sfruttamento delle risorse forestali che è limitato alla coltivazione di legname pregiato (teak).
Prodotto Nazionale Lordo (PPA): 19.826$ pro capite (50º posto della classifica mondiale).
Bilancia dei pagamenti: 294 milioni di $.
Inflazione: 3,6%.
Disoccupazione: 16,00%.
Punti di forza: produttore di petrolio e gas; esportazioni di metanolo, ammoniaca, ferro e acciaio; turismo. Punti di debolezza: insufficiente diversificazione; vulnerabile alla variazione dei prezzi petroliferi; alto tasso di disoccupazione.

Risorse

Produzione di energia elettrica: 1.200.000 kW.
Pesca: 12.805 tonnellate.
Petrolio: 140.530 b/g.
Allevamento: capre 59.000, bovini 39.000, suini 28.000.
Minerali: petrolio, gas naturale, asfalto, carbone, gesso, ferro.
Agricoltura
Allevamento:
Pesca:
Risorse minerarie: il petrolio e il gas naturale sono le risorse principali.
Industria


Marco Carta - Niente più di me