mercoledì 20 novembre 2019

20 NOVEMBRE 2019

EUROPA PARTE 106

  Stati dell' Europa Parte 12

ALBANIA L
Storia g

Periodo Bizantino 4

Pochi anni dopo la dissoluzione di Arbanon, Carlo I d'Angiò concluse un accordo con i governanti albanesi, promettendo di proteggerli e le loro antiche libertà. Nel 1272 stabilì il regno di Albania e riconquistò le regioni dal Despotato dell'Epiro. Il regno rivendicò tutto il territorio dell'Albania centrale da Dyrrhachium lungo la costa del Mar Adriatico fino a Butrinto. Una struttura politica cattolica era alla base dei piani papali di diffusione del cattolicesimo nella penisola balcanica. Questo piano trovò anche il sostegno di Elena d'Angiò, cugino di Carlo I d'Angiò, che a quel tempo governava i territori dell'Albania settentrionale. Circa 30 chiese e monasteri cattolici sono stati costruiti durante il suo governo, principalmente nell'Albania settentrionale.[33] Dal 1331 al 1355, l'impero serbo lottò contro l'Albania. Nel 1367, diversi sovrani albanesi fondarono il Despotato di Arta. In quel periodo furono creati diversi principati albanesi, tra cui Balsha, Thopia, Kastrioti, Muzaka e Arianiti. Nella prima metà del XIV secolo, l'Impero Ottomano invase la maggior parte dell'Albania e la Lega di Lezhë venne fondata sotto Skanderbeg come governante, che divenne l'eroe nazionale della storia medievale albanese.

Roberto Vecchioni - Chiamami ancora Amore


Nessun commento:

Posta un commento